Home » Pariammo » Sagre » XXXVII Sagra del FiordilatteFIORDIFESTA, ad Agerola torna il gusto dell’estate

XXXVII Sagra del FiordilatteFIORDIFESTA, ad Agerola torna il gusto dell’estate

0
Condividi
Pinterest Google+

Dal 5 al 7 agosto torna ad Agerola la Sagra del FiordilatteFIORDIFESTA, giunta ormai alla sua XXXVII edizione. Grande spettacolo conclusivo con Sal Da Vinci previsto per il 7 agosto.

Ad Agerola, comune tra cielo e mare, situato sui monti Lattari e accarezzato dalla brezza marina proveniente dal vicinissimo tratto della della Costiera Amalfitana, tra Positano e Amalfi, si terrà la XXXVII sagra del FiordilatteFIORDIFESTA. L’evento, organizzato dall’Associazione Sant’Antantonio Abate, si svolgerà da sabato 5 agosto a lunedì 7 agosto 2017, nella frazione Pianillo di Agerola. L’inizio della manifestazione sarà anticipato dalla veglia di preghiera con i giovani della Forania in preparazione della festività estiva di Sant’Antonio Abate patrono d Agerola, prevista per giovedì 3 Agosto presso la chiesa di San Pietro Apostolo. Protagonista della Sagra sarà il prodotto tipico, eccellenza dei Monti Lattari: il fiordilatte agerolese. Un alimento di qualità superiore, famoso in tutto il mondo. Il fiordilatte agerolese è un formaggio fresco a pasta filata, ottenuto dalla lavorazione di latte fresco bovino locale, allevato secondo tradizione, eccellenza campana condimento perfetto per moltissimi piatti.

Durante i tre giorni della XXXVII edizione della sagra “FiordilatteFIORDIFESTA” sarà possibile degustare questa specialità in diverse declinazioni grazie al ricco e variegato menù pensato e preparato per l’occasione. I vari punti ristoro, dislocati in tutto il centro cittadino agerolese, daranno modo di degustare e apprezzare i prodotti artigianali tipici della città di Agerola come i gustosi salumi, le deliziose caciotte, ricotte, scamorze e il pregiato Provolone del Monaco DOP. Il pane di Agerola, prodotto ancora con una parte di farina di segale, la pasta di Gragnano e il vino di Furore, accompagneranno degnamente le specialità locali.

Numerose attività, visite guidate, laboratori del gusto, ed escursioni naturalistiche, arricchiranno il programma della tre giorni. Anche la musica sarà protagonista grazie alla partecipazione della banda di Città di Calabritto e del gruppo folkloristico “Città di Agerola” che faranno risuonare le proprie note anche durante la notte bianca, con negozi aperti tutta la notte, prevista per la durata dell’intera manifestazione.

L’evento raggiungerà il suo apice durante la serata di lunedì 7 agosto, quando sul grande palco allestito nel Piazzale san Pietro Apostolo, salirà il grande Sal Da Vinci che si esibirà in uno spettacolo unico e coinvolgente, prima dei tradizionali fuochi pirotecnici che illumineranno la notte agerolese salutando anche la XXXVI edizione di questa magnifica sagra.

Contenuti precedenti

Champagne e formaggi francesi da Gourmeet. L'evento da non perdere

Prossimi contenuti

Casavecchia Wine Festival: degustazioni, food, laboratori del gusto

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *