Home » Bevimmo » Storie di Vini e Vigne un percorso con i vini campani

Storie di Vini e Vigne un percorso con i vini campani

0
Condividi
Pinterest Google+

‘’Storie di Vini e Vigne’’ avrà il primo appuntamento la sera del 10 novembre

Ci sono appuntamenti nel mondo del vino a Napoli che per molti sono come un conto alla rovescia per una serata in compagnia di eccellenti calici ed originale cucina.

Una delle date che segnano il nostro autunno di eno-appassionati è quella dell’inizio di un nuovo ciclo di appuntamenti presso Cap’alice, noto ristorante partenopeo.

Presenta la giornalista del settore enogastronomico Marina Alaimo.

Lo spettacolo del gusto dal nome ‘’Storie di Vini e Vigne’’ avrà il primo appuntamento la sera del 10 novembre.

Un viaggio con i vini campani con le aziende Villa Diamante e Bambinuto, eccellenze irpine.

Le Signore del Vino nella serata presenteranno ed accompagneranno i partecipanti in una degustazione verticale dei loro vini, Diamante Renna Gaita con Fiano di Avellino Vigna della Congregazione annate 2009, 10, 13 e Marilena Bambinuto con Greco di Tufo annate 2012, 13, 14.

Il “6’’ nei ricordi scolastici è sinonimo di sufficienza ma qui nell’assaggio di questi Sei vini ha valore d’ eccellenza, quella della viticultura campana che 365 giorni all’anno combatte e collabora con la natura per ottenere pure espressioni di vite e territori.

Il Fiano Vigna della Congregazione è un icona per gli appassionati di vini bianchi decisi, vibranti e dalla forte identità territoriale con il quale il grande Antoine Gaita e la moglie Diamante sono riusciti a far conoscere in tutto il mondo la vocazione del piccolo territorio di Montefredane per i suoi vini molto coinvolgenti e ben riconoscibili.

Decisa ed appassionata Marilena Bambinuto allo stesso modo interpreta il Greco di Tufo a Santa Paolina, vino dalla spiccata vena minerale, di grande spessore, affilato, capriccioso e di grande personalità.

Il racconto di un vino interpreta il racconto della propria vita e giovedì 10 novembre a Cap’alice Diamante e Marilena avranno tanto da dire.

Ci sono serate che possono lasciare il segno con un racconto ed un calice, questa è tra quelle.

locandina

STORIE DI VINI E VIGNE

Presenta la serata Marina Alaimo.

Inizio degustazione ore 20
Segue cena con i piatti di Cap’alice
Costo euro 35
Prenotazioni ai numeri 081 191 68992 – 335 5339305
Via Bausan 35, Napoli

Menù:
Risotto con zucca e pecorino bagnolese
Baccalà in umido con scarola
Flan al cioccolato e castagne di Montella.

Contenuti precedenti

Hamburger di prima qualità e prodotti a Km 0 da “Joker” al Vomero

Prossimi contenuti

Il cardone beneventano. La ricetta originale

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.