Home » Pariammo » Sagre » Sagra della castagna e del cinghiale a San Potito Ultra

Sagra della castagna e del cinghiale a San Potito Ultra

0
Condividi
Pinterest Google+

A San Potito Ultra, in provincia di Avellino, scocca la ventesima sagra della castagna e del cinghiale. Evento che ha aperto le danze venerdì 14 ottobre e si protrarrà fino a domenica a pranzo. Saranno allestite tante specialità a base di castagna (tra dolci e zuppe) e del cinghiale (tra carni e salumi), un menu gustoso e succulento che lascia a chi intenderà partecipare, la possibilità di scegliere cosa gustare. A movimentare il weekend, ci saranno naturalmente spettacoli musicali, affidati alla musica popolare locale.

MENU’

Si potranno assaggiare: scialatielli al sugo di cinghiale, scialatielli con zucca e salsiccia, cinghiale in umido, brace di cinghiale (salsicce e costolette) e di maiale (salsiccie, cotechini e costolette), zuppa di castagne e fagioli, braciale di cotiche al sugo, caciocavallo impiccato, caldarroste, dolci di castagne, tronchetto da guinness e vino aglianico della cantina “I capitoni” di Torre la nocella. Inoltre per chi volesse portarsi con sé qualche prodotto tipico locale, sarà allestito appositamente un mercatino che sfoggerà alcuni prodotti elencati precedentemente. Per esempio il caciocavallo impiccato, le salsicce e le costolette a base di cinghiale, le caldarroste e i dolci di castagne.

COME ARRIVARE

Raggiungere l’autostrada A16 Napoli-Canosa / Napoli-Bari e uscire ad Avellino Est. Immettersi sul raccordo Avellino-Salerno e dirigersi verso la strada statale 7 Via Appia/ SS400 in direzione di via Crocefisso a San Potito Ultra.

Contenuti precedenti

Taralli 'nzogna e pepe con pasta madre

Prossimi contenuti

Presenta il curriculum in una scatola di dolci e ottiene 10 colloqui di lavoro

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.