Home » Pariammo » Sagre » A Roccamonfina, la 40° edizione della sagra della castagna

A Roccamonfina, la 40° edizione della sagra della castagna

0
Condividi
Pinterest Google+

Migliaia di turisti sono pronti a godere della magnifica atmosfera di Roccamonfina e della sua sagra. Per tutti i weekend di ottobre (a partire da questo sabato e da questa domenica), andrà in scena la quarantesima edizione di: “Sagra della castagna di Roccamonfina – perdersi nell’autunno”. Esattamente l’evento si consumerà nei seguenti weekend: 8-9 ottobre, 15-16 ottobre, 22-23 ottobre e 29-30 ottobre. Eccezionalmente la sagra andrà in scena anche in occasione di Halloween, dunque il 31 ottobre e nel giorno dei Santi, ovvero il 1 novembre. Saranno dieci imperdibili eventi!

Dove

Il tradizionale evento enogastronomico viene organizzato nella centrale Piazza Nicola Amore.

Cosa visitare

Lasciarsi affascinare dalle innumerevoli bellezze del centro storico. Visitare: la collegiata di S. Maria Maggiore, la chiesa ed il convento (‘600) di S. Domenico (loc. San Domenico); le tante strade romane che attraversano i boschi di castagne; l’acquedotto romano della Suriense, la necropoli, la cinta megalitiche di monte Frascara “Orto della Regina”, i resti di un tempio (IV secolo d.C.); il Santuario di Maria SS. dei Lattani con l’annesso convento (1448) e l’Eremo di San Bernardino (XIV secolo).

Come arrivare a Roccamonfina

Autostrada A1 Milano Napoli: uscita casello di Caianello. Prendere la Via Casilina direzione Cassino, dopo 10 km si incontra il bivio per Marzano Appio e Roccamonfina.

Da Benevento: superstrada Telesina, uscita Vairano P. Prendere la Via Casilina direzione Cassino, e dopo circa 10 km il bivio per Marzano Appio e Roccamonfina.

Dove approfondire

Puoi approfondire le informazioni sulla 40° Sagra della castagna di Roccamonfina direttamente qui.

 

Contenuti precedenti

Pizza fritta o al forno? La sfida tra due pizzerie napoletane

Prossimi contenuti

Una pizzeria Napoletana da non perdere: da Gigino&Figli

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.