Home » 'E Ricette » Secondi Piatti » I panzarotti. Ecco come prepararli alla Napoletana DOC!

I panzarotti. Ecco come prepararli alla Napoletana DOC!

1
Condividi
Pinterest Google+

La ricetta per preparare dei panzarotti Napoletani DOC!

di Rosa Iazzetta

Quanti di voi si saranno fermati a gustare deliziosi crocchè di patate per strada? Lo street food per eccellenza.
Gustosi, filanti, semplici e ripieni di mozzarella, a secondo dei gusti. I veri “panzarotti” napoletani sono delle crocchette di patate che non contengono però mozzarella all’interno. E’ facile individuare le apecar in strada che li vendono (6-8 pezzi 1 euro) o le normali friggitorie. Si mangiano roventi, fritti al momento e messi in un sacchetto di carta o cuoppo (ormai raro trovarli).

Ricetta panzarotti napoletani – gli ingredienti

  • 500 gr patate a pasta gialla
  • 20-30 gr parmigiano
  • Sale, pepe, prezzemolo q.b.
  • 200 ml circa di olio di semi da frittura
  • 2 albumi
  • pangrattato

 

Cuciniamo le patate in una pentola. Una volta che risulteranno ben cotte ripassiamole sotto l’acqua fredda. Saranno poi pronte solo quando si saranno ammorbidite. Le patate dovranno essere private della loro buccia e schiacciate nello schiacciapatate. Lasciare raffreddarle per poi aggiungere le uova, il parmigiano, sale, pepe e prezzemolo. Mischiare l’impasto e dare forma ai nostri panzarotti. Quindi passare i crocchè di patate nell’albume e infine nel pangrattato e riponeteli in frigo per un’oretta circa. Sistemarli su un panno di cotone e farli riposare o riponeteli in frigo per qualche ora. Friggere in olio extravergine oppure olio di semi di arachide. Sollevare quindi i nostri panzarotti con una schiumarola e adagiateli su un piatto con carta assorbente.

 

Contenuti precedenti

Una mela al giorno... Al via la festa della mela a Valle di Maddaloni

Prossimi contenuti

Vino: sicuro di sapere cosa bevi? Impariamo a leggerne l'etichetta

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.