Home » Siente a me » Parola allo Chef » Lo chef stellato Nino Di Costanzo ambasciatore nel mondo del Comune di Ischia

Lo chef stellato Nino Di Costanzo ambasciatore nel mondo del Comune di Ischia

0
Condividi
Pinterest Google+

I suoi piatti hanno già conquistato tutto il mondo. Perché lo chef Nino Di Costanzo, due stelle Michelin con il suo ristorante “Danì Maison”, è uno dei nomi più apprezzati nel panorama gastronomico nazionale e internazionale, legato a doppio filo alle origini ischitane, che declina con talento nelle sue ricette, sintesi di originalità e tradizione. Edè per questo che l’amministrazione di Ischia ha deciso di assegnare a Di Costanzo l’onorificenza di “Ambasciatore nel Mondo del Comune di Ischia”, sottolineando il ruolo – svolto con naturale attaccamento all’isola – di interprete della cultura enogastronomica del territorio e, al contempo, di efficace strumento di promozione di Ischia, dei suoi sapori e dei suoi profumi, che confluiscono mirabilmente nei piatti dello chef. La cerimonia di premiazione è in programma mercoledì 26 aprile alle ore 10.30 nella sala consiliare del Municipio di Ischia.

Diplomatosi all’istituto professionale “Telese” di Ischia nel 1988, Di Costanzo ha girato il mondo attraversando Stati Uniti, Canada, Belgio, Inghilterra, Spagna, Svizzera, Russia, Giappone e Italia, tra hotels e ristoranti di lusso, denso di incontri: il suo pedigree attesta collaborazioni importantissime (Marchesi, Arzak, Kiton e tanti altri) che gli hanno consentito di affinare uno stile unico, che nel 2008 gli è valso le due stelle Michelin, riconfermate – a quattro mesi dall’apertura – nel suo nuovo ristorante, costruito nella casa del nonno, dove nacque peraltro suo padre.
“Il riconoscimento di ambasciatore nel mondo del Comune di Ischia – sottolinea l’assessore alla Cultura, CarmenCriscuolo – è un atto che la nostra amministrazione ha fortemente voluto in segno di riconoscenza agli sforzi di Nino, esempio positivo per i tanti giovani isolani che scelgono di intraprendere la carriera di cuoco e, al contempo,eccezionale testimonial della nostra gastronomia nel mondo, che rappresenta uno dei fiori all’occhiello dell’offerta turistica di Ischia e dell’intera isola. Le sue collaborazioni eccellenti, non ultima quella con Kiton, fanno sì che il nostro chef porti Ischia in giro per il mondo. Non va dimenticata la scelta di Nino di investire risorse umane e finanziarie per l’apertura del ristorante “Danì Maison” nel Comune di Ischia, a dimostrazione del suo profondo attaccamento alla terra natia. Una risorsa da tutelare a tutti i costi”.

Contenuti precedenti

"A Taste of Mammà" a Capri con gli chef famosi

Prossimi contenuti

La pizzeria Olio e Basilico a Calvi Risorta: c'è anche la pizza alla canapa

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *