Home » 'E Ricette » Primi Piatti » La lasagna di carnevale. Quella della nonna è super!

La lasagna di carnevale. Quella della nonna è super!

3
Condividi
Pinterest Google+

La lasagna di carnevale. Quella tipica fatta a Napoli dalle nostre nonne

La lasagna di carnevale è un ricco piatto della cucina partenopea e non solo, che si gusta di tradizione il martedì grasso.

È un sostanzioso e gustosissimo piatto unico, che nella sua versione più classica è davvero estremamente abbondante e ricco di ingredienti: mozzarella, uova sode, polpettine di carne, ricotta, ragù, salame.

IL RAGU’ QUELLO CLASSICO NAPOLETANO

Il ragù che viene utilizzato per questo tipo di lasagne è quello classico napoletano cucinato con tanti e differenti pezzi di carne.

Come tutte le ricette tipiche e della tradizione ha diverse varianti ed ogni famiglia ha la sua ricetta questa è la lasagna di carnevale che si prepara da generazioni nella mia famiglia.

La lasagna di carnevale, ha la caratteristica di essere molto alta, ma ovviamente potete farla più bassa utilizzando meno ingredienti.

Ingredienti lasagna di carnevale per 6 persone

  • 500 g di lasagne all’uovo
  • 1 kg di ragù
  • 300 g di mozzarella o fiordilatte
  • 300 g di ricotta
  • 100 g di parmigiano o grana grattugiato
  • 300 g di polpettine di carne mista (vitello e maiale)
  • 3 uova sode
  • 300 g di salsiccia secca (o salame)
  • Pepe nero macinato quanto basta

Procedimento lasagna di carnevale

Iniziate a preparare il ragù, in genere si utilizza il classico ragù napoletano, quello con tanti pezzi di carne diversi e  gli involtini, cotto lentamente e per tanto tempo, ma in questa ricetta ho optato per un ragù leggero.

Preparate la sfoglia all’uovo in casa (per 500 g di pasta vi occorreranno 300 g di farina e 3 uova) altrimenti comprate delle lasagne già pronte fresche o secche, in qualsiasi caso sbollentatele in abbondante acqua salata con aggiunta di un filo di olio, per evitare che si attacchino fra di loro.

Poi scolatele e disponetele su un canovaccio di cotone o di lino ad asciugare in modo che raffreddandosi non si attacchino fra di loro.

Preparate anche le polpette che dovranno essere di piccole dimensioni.

Per la lasagna di carnevale si preparano con un misto di carne di vitello e maiale tritata.

Tagliate la mozzarella o il fiordilatte in piccoli pezzi.

Cuocete le uova e quando sono sode lasciatele raffreddare, poi tagliatele a pezzi piccoli.

Tagliate anche la salsiccia secca a cubettini o listarelle, quando tutti gli ingredienti saranno pronti.

Prendete una teglia (la mia misura 35x25cm) distribuite sul fondo qualche cucchiaio di ragù.

Coprite con uno strato di pasta, se necessario sovrapponetele per coprire tutti gli spazi, spalmate qualche cucchiaio di ragù e fate un altro strato di sfoglia, ottenendo così 2 strati di pasta sovrapposti.

Distribuite del ragù sulla superficie.

Aggiungete formaggio grattugiato, uova sode, mozzarella, ricotta (staccate dei pezzetti con le mani) salsiccia secca polpettine, e una macinata di pepe nero.

Coprite con altri due strati di pasta e continuate fino all’esaurimento degli ingredienti, l’ultimo strato dovrà essere di sfoglia di pasta, distribuite sulla superficie del ragù.

Aggiungete delle polpettine e spolverate con formaggio grattugiato.

Infornate in forno già caldo a 200°C per 30-40 minuti circa, nel caso la superficie dovesse colorarsi troppo coprite con un foglio di carta stagnola.

Lasciatela riposare per 10-15 minuti, poi tagliatela a fette e servite.

Per altre ricette clicca qui

Contenuti precedenti

Arriva l’app in grado di monitorare i pesticidi su mele

Prossimi contenuti

"Mio San Marzano", il convegno a Napoli

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.