Home » 'E Ricette » Insalat ‘e rinforzo, la prelibatezza tutta napoletana.

Insalat ‘e rinforzo, la prelibatezza tutta napoletana.

0
Condividi
Pinterest Google+

La ricetta dell’insalat ‘e rinforzo, una prelibatezza della tradizione Napoletana.

(Laura Moccia)
L’insalata di rinforzo è un piatto tipico napoletano, ha un posto d’onore nel menù natalizio partenopeo.
Nella preparazione classica napoletana, il cavolfiore, un ortaggio all’ apparenza “povero” per via del basso contenuto di calorie (25 kcal/100 g)  viene “rinforzato” con vari ortaggi, sottoaceti, papaccelle (peperoni leggermente piccanti), carote, sedano, finocchi e cetrioli, olive bianche e nere, capperi e qualche acciuga salata.
Viene definita“di rinforzo” perché a partire dalla vigilia di Natale, man mano che veniva consumata era usanza “rinforzarla” con gli ingredienti mancanti.

Ingredienti per l’insalata di rinforzo

1 cavolfiore
1 scarola riccia,
100 gr. di olive nere
100 gr. di olive verdi
100 gr. papaccelle
100 gr. capperi sotto sale
100 gr. sottaceti misti o carote
7-8 acciughe sotto sale
pepe, sale, olio extravergine d’oliva, aceto

Preparazione

Tagliare il cavolfiore in tante cimette e lessarlo in acqua salata in modo da sbollentarlo ma non ammorbidirlo troppo, deve mantenere la sua croccantezza. Mettere il cavolfiore a raffreddare.
Nel frattempo tagliare il peperone, togliere i semi e tagliarlo a spicchi. Snocciolare le olive. Tagliare le acciughe a pezzetti e, se necessario, ridurre le dimensioni dei sottaceti.
Quando il cavolfiore è freddo metterlo in una ciotola e condirlo con olive verdi e nere, capperi, il peperone a spicchi, le papaccielle e le acciughe sminuzzate, i vari sottaceti, sale, pepe, aceto bianco e olio extravergine di oliva. Mescolare bene e lasciar riposare almeno tre ore prima di servirlo

Contenuti precedenti

Conosciamo i tappi di sughero per il vino

Prossimi contenuti

In cucina con la tua ricetta. Le chiacchiere di carnevale

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.