Home » Pariammo » Eventi » Grande successo per la seconda edizione di Pizzafest&Shopping a Piano di Sorrento

Grande successo per la seconda edizione di Pizzafest&Shopping a Piano di Sorrento

0
Condividi
Pinterest Google+

Su conclude con tre giorni di pienone la seconda edizione di Pizzafest&Shopping, la manifestazione di Piano di Sorrento che valorizza le eccellenze enogastronomiche e imprenditoriali del territorio organizzata dall’Associazione Confcommercio carottese (Ascom) presieduta da Gianluca Di Carmine, in collaborazione con il Centro Commerciale Naturale (Ccn) e con il patrocinio del Comune. «Questa iniziativa si riconferma un’idea vincente. Lo dicono i numeri, l’affluenza di pubblico, l’entusiasmo di tutte le persone coinvolte nell’organizzazione e l’eco che la manifestazione sta avendo».

LE PIZZERIE PRESENTI AGLI STAND

Pienamente soddisfatte anche le pizzerie presenti agli stand. Betania, Braccio di Ferro, Da Zi’ Peppe, Le Tre Arcate, Mazz’ & Panell’, Pizza Express, Re Pizza e Trattoria Italia hanno trasformato il percorso enogastronomico in un vero e proprio monumento all’arte secolare della pizza, interpretando con impegno e passione le specialità scelte e l’intramontabile classico della margherita. «Un ringraziamento speciale va a tutti i pizzaioli – commenta il Presidente Ascom – che sono il motore di questa iniziativa, insieme agli sponsor Zurino, Caputo, Auto Uno, Masturzo, La Torrente, Ferrarelle, Coca Cola, Nastro Azzurro e Peroni. E un grande grazie a tutti i soci Ascom che anche quest’anno hanno creduto fortemente in questo format costituendo, ognuno con la propria peculiarità, l’enorme valore aggiunto dell’evento, oltre all’Amministrazione comunale, le Forze dell’Ordine, la Protezione Civile, l’associazione Radioamatori e tutto il nostro staff».

La lunga tavolata, abbellita dalle decorazioni di Non solo fiori e del Laboratorio floreale Aiello, ha colorato la piazza principale della città, fulcro dell’animazione itinerante, dell’intrattenimento per i bambini e della banda musicale.

Il Corso Italia ha invece accolto le mostre statiche della Fiat a cura di Firecar, dell’Old Lambretta Club Campania e della Scuderia Ferrari Club Sorrento, oltre alle attività e le esibizioni proposte dalla palestra Open Club, dalla Karate Line e dal Centro addestramento ginnasti penisola sorrentina.

TANTISSIME PERSONE A PIANO DI SORRENTO

Boom di acquisti, inoltre, nei negozi aderenti alla manifestazione, incentivati dalle promozioni speciali dedicate ai tre giorni di evento e dalla “Ruota della Fortuna” che in Piazza delle Rose ha riscosso notevole successo con un montepremi di 1500 euro di menu degustazione e buoni spesa in palio.

«Il primo bilancio complessivo è decisamente positivo – conclude Gianluca Di Carmine – aver visto fiumi di persone tra le strade di Piano di Sorrento è un ottimo segnale di assoluta ripresa del settore commerciale e di forte interazione con il pubblico. Come sempre in queste occasioni non manca un pensiero alle esigenze, umane e materiali, del territorio, motivo per cui, una volta defalcate le spese, il ricavato di questa seconda edizione verrà devoluto alla cooperativa Oltre i sogni a sostegno dei disabili e per la ristrutturazione del tetto della chiesa di S. Maria di Galatea a Mortora».

Contenuti precedenti

Festa del maiale: a Trentola Ducenta la seconda edizione

Prossimi contenuti

Al Green House il miglior toast della Campania. Da provare "Il Vanvitelliano".

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *