Home » 'E Ricette » Il Danubio. Ecco la tipica ricetta napoletana

Il Danubio. Ecco la tipica ricetta napoletana

1
Condividi
Pinterest Google+

Il Danubio casatiello è un incrocio tra il saporitissimo Danubio salato formato da tante palline di pasta lievitata ripiene di mozzarella e prosciutto cotto e il buonissimo Casatiello napoletano che contiene, inoltre, altri salumi e formaggi.

La forma è quella tipica del Danubio; gli ingredienti sono quelli comuni ad entrambi e sono tutti nell’impasto fatta eccezione per la mozzarella. Infatti, il ripieno a sorpresa di questo casatiello sono proprio delle filanti mozzarelline di bufala inserite all’interno di ciascuna pallina, che contribuiscono a rendere questa preparazione ancora più saporita.

Questa sublime torta salata è perfetta da servire come aperitivo ad un buffet o come antipasto per un pranzo speciale, a Natale, Capodanno o Pasqua o semplicemente potete prepararla per questa sera. Buon appetito!

 

Ingredienti:

  • 300 gr di farina;
  • 150 gr di burro;
  • 150 ml di acqua;
  • 1 uovo;
  • 10 gr di lievito;
  • 50 gr di provolone piccante;
  • 50 gr di salame;
  • 50 gr di pancetta;
  • 50 gr di prosciutto cotto;
  • 20 mozzarelline di bufala;
  • parmigiano e pecorino grattugiati;
  • sale, pepe.

Procedimento.

  1. Versare l’acqua tiepida in una ciotola. Unire il sale, il pepe, il lievito e la farina lentamente. Cominciate ad impastare energicamente. Unire l’uovo e il burro ammorbidito e continuare a lavorare l’impasto.
  2. Tritare grossolanamente tutti gli insaccati e i formaggi e aggiungerli alla preparazione insieme al formaggio grattugiato. Impastare bene.
  3. Formare una pallina, sistemarla in una ciotola e lasciarla lievitare un paio di ore.
  4. Trascorso il tempo indicato, dividere l’impasto in 20 pezzi, formare delle palline e stenderle con un matterello formando dei dischetti. Inserire all’interno di ciascun disco una mozzarellina e chiudere il dischetto formando una pallina.
  5. Imburrare uno stampo rotondo e sistemare le palline ripiene con l’apertura verso il fondo, distanziandole leggermente tra di loro. Lasciar lievitare ancora qualche ora.
  6. Cuocere in forno già caldo a 200° per circa 30 minuti. Servite il vostro Danubio casatiello ben caldo!

Se ti è piaciuta questa ricetta, seguimi anche sulla pagina Facebook Le ricette di Matilde

Contenuti precedenti

Babà al rum con fragole e panna. La ricetta dei golosi

Prossimi contenuti

"Sotto l'albero di Citrus" street food in un apericena d'autore

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.