Home » 'E Ricette » Crostata senza glutine con mele e fichi secchi

Crostata senza glutine con mele e fichi secchi

0
Condividi
Pinterest Google+

La crostata con mele e fichi secchi sorprenderà i vostri amici per la squisitezza e la delicatezza della pasta frolla. Ecco la ricetta.

Oggi vi presento la ricetta di una crostata semplicissima da preparare, che non prevede ingredienti particolari o difficili da reperire e soprattutto metterà d’accordo tutti i palati: dai golosi ai vegani, dai celiaci a quelli che fanno attenzione alla propria linea. Che ne dite, la prepariamo insieme?

Ingredienti

200gr. Farina di riso

100gr. Farina di mandorle

60gr. Olio di girasole

90 gr. Sciroppo d’acero

2 cucchiai di latte vegetale o acqua

1 cucchiaino di lievito naturale

1 pizzico di sale

2 mele renette

60gr. di fichi secchi

Il succo di mezzo limone

1 cucchiaio di sciroppo d’acero

1 cucchiaio scarso di amido di mais

Acqua q.b.

Preparazione crostata

Mettere in una ciotola le farine, il lievito, un pizzico di sale, lo sciroppo d’acero e l’olio, mescolare bene ed aggiungere qualche cucchiaio di latte vegetale fino ad ottenere un composto sodo.

Coprire con la pellicola e mettere in frigo a riposare mentre preparate la crema.

Sbucciare e tagliare le mele a pezzettini, metterle in un pentolino con il succo di limone, i fichi e qualche cucchiaio di acqua per circa 8/10 minuti, frullare  il composto ottenuto, aggiungere lo sciroppo d’acero,  l’amido e rimetterlo sul fuoco per altri 2 minuti, lasciare intiepidire.

A questo punto stendete la pasta frolla con un mattarello aiutandovi con la carta forno su entrambi i lati, posizionatela su una teglia da crostata e versate la crema di mele tiepida.

Posizionate sopra le strisce di pasta frolla ed infornate a 180 gradi per circa 20 minuti (fino a che non diventa dorata). Ora è pronta per essere servita in tavola.

Se ti è piaciuta questa ricetta della crostata senza glutine puoi lasciare un voto e un commento in basso.

 

Contenuti precedenti

A Sirignano si festeggia l’ottava edizione di Natale Piccirill

Prossimi contenuti

Piazze della lumaca. La sagra della lumaca in Campania

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.