Home » 'E Ricette » Crocchette di polenta, il piatto della tradizione contadina

Crocchette di polenta, il piatto della tradizione contadina

0
Condividi
Pinterest Google+

Le crocchette di polenta molto semplici e anche veloci da preparare. Buonissime sia fritte che al forno, sono sempre perfette come antipasto, magari accompagnandole con qualche salsa o un contorno di verdure ma si possono anche farcire con un ripieno più sostanzioso a base di carne funghi e renderlo un secondo invitante e goloso per grandi e piccini.
Le origini di questo piatto sono antichissime ed è stato sempre considerato un piatto povero per la semplicità di preparazione e i suoi ingredienti base, tutte cose che oggi invece si apprezzano perché si è capito che i migliori piatti provengono dalla tradizione contadina.

ROCCHETTE di POLENTA

INGREDIENTI:

° 250 g FARINA DI MAIS per POLENTA
° 1 l ACQUA
° 2 CUCCHIAI di PARMIGIANO GRATTUGIATO
° OLIO q.b
° SALE e PEPE
° 150 g MOZZARELLA
° 100 g SALAME tipo NAPOLI
° 1 UOVO
° 2 CUCCHIAI di LATTE
° FARINA q.b
° PANGRATTATO
° OLIO per FRIGGERE

Crocchette di Polenta, il PROCEDIMENTO:

1) Mettere l’acqua in una pentola con un pizzico di sale ed una piccola macinata di pepe (facoltativo), portare a bollore e versare a pioggia la farina di mais e cuocere,mescolando spesso per non farla attaccare

2) A fine cottura aggiungere un filo di olio evo e due cucchiai di parmigiano grattugiato, amalgamare bene e stendere la polenta in un piatto piano per farla intiepidire, nel frattempo tagliare la mozzarella a dadini ed il salame a pezzettini.

crocchette di polenta

3) Quando la polenta è tiepida (importante non farla raffreddare troppo altrimenti risulta più difficile darle forma) prenderne una piccola quantità  inserire nel cuore un po’ di mozzarella e salame e richiudere formando la crocchetta.

4) In una ciotola sbattere l’uovo con due cucchiai di latte salare e pepare leggermente, passare le crocchette nella farina poi nell’uovo sbattuto ed infine nel pangrattato.

crocchette di polenta

5) Friggere le crocchette di polenta in abbondante olio caldo fino a farle dorare uniformemente e servire calde.

Se ti è piaciuta questa ricetta di Teresa per la preparazione delle crocchette di polenta clicca qui

Contenuti precedenti

Crostatine al limone. Ecco come fare la pasta frolla

Prossimi contenuti

All’Antiquarium di Boscoreale incontro tra cibo, vino e antichità

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.