Home » Pariammo » Eventi » Festa della colatura di alici di Cetara, al via il premio gastronomico

Festa della colatura di alici di Cetara, al via il premio gastronomico

0
Condividi
Pinterest Google+

Al via il premio gastronomico nell’ambito della festa della colatura di alici di Cetara. Ecco come partecipare

Al via la V° edizione del Premio Gastronomico ‘Ezio Falcone’  nell’ambito della consueta e rinomata Festa della colatura di alici di Cetara.

Il contest – una gara fra cultori della cucina tradizionale che si svolgerà presso l’Hotel Cetus il 3 dicembre alle ore 13,00 – è destinato a giornalisti, foodblogger e appassionati della cucina tradizionale.

Il tema scelto quest’anno, al quale si dovranno ispirare i partecipanti, è:  Le 4 stagioni in cucina.

La gara, che quest’anno verrò presentata da Raffaella Gambardella di VGChannel, è nata per promuovere  e diffondere i molteplici usi della colatura in cucina.

Festa della colatura di alici di Cetara, scopriamo le associazioni organizzatrici…

Organizzata in collaborazione con l’Associazione per la valorizzazione della colatura di alici, presieduta da Lucia Di Mauro, e l’Associazione Amici delle alici, presieduta da Pietro Pesce.

Nonostante il forte legame con il periodo delle feste natalizie – la tradizionale spillatura del terzigno avviene infatti ad inizio dicembre.

la colatura è un prodotto che può essere consumato durante tutto l’anno, in tutto il mondo e da tutte le tipologie di consumatori, grazie alle ricette originali e moderne, frutto della creatività degli appassionati di cucina e degli chef.

Un patrimonio di ricette che si arricchisce di anno in anno anche grazie a questa divertente competizione.

La partecipazione alla gara è gratuita, previa prenotazione entro e non oltre sabato 26 novembre 2016, data in cui dovranno anche essere inviate le ricette che saranno preparate alla competizione, all’indirizzo mail: a.speranza84@gmail.com.

La commissione giudicatrice sarà composta da esperti del settore gastronomico e dai ristoratori di Cetara, che conferiranno il Premio creatività e il Premio piatto innovativo.

INFORMAZIONI E CONTATTI

Il referente dell’evento è l’assessore alla Cultura e Turismo di Cetara, Angela Speranza (cell. 3396075994); mediapartner “Il Vescovado”.

Se ti piace quest’articolo puoi lasciare un commento in basso.

Contenuti precedenti

4 gusti in una sola pizza, le specialità della pizzeria Spicchi d'Autore

Prossimi contenuti

Cavolfiori al sugo con uva passa, una manciata in onore della tradizione

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.