Home » Siente a me » Notizie di cronaca » Cibo a domicilio a napoli, Moovenda sbarca a Partenope

Cibo a domicilio a napoli, Moovenda sbarca a Partenope

0
Condividi
Pinterest Google+

Ordinare cibo a domicilio a Napoli sarà ancora più semplice: arriva Moovenda

A due anni dalla nascita, Moovenda porta il suo servizio di #desideriadomicilio a Napoli. Il tutto grazie all’acquisizione della startup partenopea Jammefood. Ordinare cibo a domicilio a Napoli, adesso, sarà ancora più semplice e veloce.
Il mercato del ”food delivery” grazie alle moderne ed innovative tecnologie moderne è in rapidissima evoluzione. Sempre più utenti scelgono lo smartphone e le app di settore per riservare tavoli e consegne a domicilio.La scelta da parte di Moovenda di puntare, dopo Roma, al mercato Napoletano è un chiaro segnale su quanto i napoletani siano particolarmente attivi nel ricercare ed utilizzare i moderni sistemi tecnologici per le proprie esperienze culinarie.
Il dato ha convinto la giovane azienda Italiana ad investire sul nostro territorio dopo aver conquistato un’eccellente fetta di mercato a Roma.

Ordinare cibo a domicilio a napoli con Moovenda, il comunicato ufficiale

“Dal momento della nostra nascita, due anni fa, in Moovenda ci siamo focalizzati sulla costruzione di un prodotto tecnologico che ci permettesse di essere i leader nel settore del food delivery su Roma.
Una volta conquistata questa fetta di mercato a Roma, abbiamo capito che era arrivato il momento per
Moovenda di fare un salto di qualità cominciando a guardarci intorno. Sappiamo che la prima idea, tipicamente, è di rivolgersi al nord, ma la nostra scelta invece è stata Napoli: la terza città più grande d’Italia, così vicina a Roma e con una fondamentale cultura culinaria.

Perché Moovenda sceglie Napoli?

Le peculiarità di Napoli relativamente al bacino di utenza e alla tipologia di clientela, inoltre, sono simili a quelle di Roma: pensiamo e auspichiamo quindi che il nostro modello, già vincente a Roma, possa esserlo anche qui: Simone Ridolfi, CEO di Moovenda (www.moovenda.com), spiega così la decisione della sua azienda- prima impresa italiana per dimensione nel food delivery- di portare il servizio anche a Napoli.

Per il suo servizio di ”cibo a domicilio a Napoli” Moovenda acquisisce la StartUp Jammefood

Il servizio di food delivery è stato reso possibile anche dalla recente acquisizione di Jammefood– startup fondata da Fabio Greco e Marcello Pierno.

Per ulteriori informazioni: https://www.moovenda.com

Contenuti precedenti

Inaugurazione pizzeria Trianon nel cuore di Sorrento

Prossimi contenuti

Ricetta Gnocchi alla crema di Fave fatti in casa

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.