Home » 'E Ricette » Cheesecake con mozzarella di bufala e cachi. Ecco la ricetta originale

Cheesecake con mozzarella di bufala e cachi. Ecco la ricetta originale

0
Condividi
Pinterest Google+

La preparazione di una ricetta che stupirà gli amici. Solo per i lettori di cibiamonapoli

Cheesecake con mozzarella di bufala e cachi. Avete mai provata a farla? Prima che passi definitivamente la stagione dei cachi, voglio proporvi questa ricetta davvero unica e particolare.

Tra gli ingredienti di questa ricetta c’è la mozzarella di bufala. Siete rimasti sconvolti? Lì per lì lo eravamo tutti, come si fa a creare una cosa del genere? E invece si può, ed è pure uno spettacolo!

Ingredienti: x18 cm di teglia a cerniera

Per la base:

  • 150 gr di biscotti tipo Digestive
  • 100 gr di burro

Per la crema di mozzarella di bufala:

  • 500 gr di mozzarella di bufala
  • 400 ml di panna per dolci
  • 100 gr di cioccolato bianco
  • 100 ml di latte
  • 90 gr di zucchero a velo
  • 15 gr di colla di pesce

Per la copertura:

  • 150 gr di cachi vaniglia freschi
  • 150 gr di zucchero
  • Il succo di mezzo limone
  • 1 cucchiaino di amido di mais

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di riposo: 6 ore +

Preparazione.

Foderate una tortiera a cerniera con carta forno sul fondo e pellicola sul bordo, in modo da non far attaccare la cheesecake sulla superficie.

Per la base: triturate i biscotti al burro in un mixer o con un mattarello su di un panno da cucina. Sciogliete il burro e poi unitelo in una ciotola ai biscotti, fino ad ottenere un composto lavorabile e ponetelo sul fondo della teglia, per formare uno strato ben solido. Mettete in frigo la teglia.

Per la crema di mozzarella di bufala: per cominciare, tagliate la mozzarella e mettetela a bagnomaria con il latte, mescolandola con un mestolo di legno finché non inizia a sciogliersi. Unite anche la cioccolata bianca tagliata in pezzi il più piccoli possibile e lo zucchero a velo.

Quindi frullatela per alcuni minuti, utilizzando un frullatore a immersione, fino a far sparire tutti i grumi. Nel caso in cui dovessero rimanere troppi grumi, filtrate con un colino a maglie fini per eliminarli.

Fate ammorbidire la gelatina in acqua fredda per il tempo scritto sulla confezione (solitamente tra i 5 e i 10 minuti).

Unitela, dopo averla strizzata con cura e mescolate con una frusta, fino a far amalgamare per bene la gelatina.

Riponete la crema in frigorifero e attendete che si addensi, quindi aggiungete la panna montata, unendola con una spatola con movimenti dall’alto verso il basso, facendo attenzione a non smontarla.

Piccola nota: se utilizzate la panna già zuccherata, eliminate dagli ingredienti lo zucchero a velo, altrimenti la vostra cheesecake avrà un sapore davvero troppo dolce!

Per la copertura: lavate i cachi con delicatezza. Togliete il picciolo e le foglie, sempre con attenzione e tagliate a metà per togliere il seme al centro.

Mettete in una pentola con lo zucchero e mescolate a fiamma bassissima, fino a quando i cachi non si saranno ammorbiditi del tutto, unite il succo di limone (serve a far addensare in breve tempo la marmellata) e l’amido di mais.

Mescolate il tutto con una frusta e, quando inizierà a bollire, frullate il tutto.

Lasciate raffreddare per bene e poi stendete con una spatola sulla cheesecake. Mettete in frigo a rassodare almeno per un’ora e poi servite!

*La ricetta è per una tortiera da 18 cm fino a una da 22 cm.

Se ti è piaciuta questa ricetta puoi cliccare anche qui per altre gustose novità

Contenuti precedenti

Treccine con lo zucchero. Per una colazione super!

Prossimi contenuti

Sant'Anastasia, al via la 12° edizione della sagra del capretto

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *