Home » 'E Ricette » Secondi Piatti » Carne alla pizzaiola. Ecco come prepararla

Carne alla pizzaiola. Ecco come prepararla

1
Condividi
Pinterest Google+

La carne alla pizzaiola

Un piatto diffuso in tutta Italia che deve le sue origini sicuramente alla cucina napoletana. Sembra che, il termine pizzaiola si riferisca alla parola pizza, anch’essa di origine napoletane. La carne alla pizzaiola è ideale per i più piccoli, facile da preparare, il sugo può essere usato come condimento della pasta (penne, mezzi ziti o i vermicelli). La carne più indicata per preparare la pizzaiola a breve cottura sono le fettine non troppo spesse (2 o 3 cm) dei seguenti tagli di carne: manzo, girello di spalla, culatta o chiedete semplicemente al vostro macellaio di fiducia qual è la carne migliore per fare la pizzaiola.

Ricetta per 4 persone

  • 4 fettine di carne
  • 500 g di pomodoro fresco
  • 2 spicchi d’aglio
  • origano (meglio se fresco)
  • olio extra vergine di oliva
  • sale, pepe
  • peperoncino se lo preferite

Scaldare l’olio in una padella e soffriggere l’aglio. Una volta soffritto l’aglio aggiungere i pomodori tagliati e il sale e pepe. Far cuocere il tutto per una ventina di minuti, a fuoco moderato e coperto fino a quando il pomodoro non si appassirà. Mettere quindi l’origano e le fettine di carne e portare a termine la cottura. Il sugo ottenuto, una volta tolte le fettine di carne, può essere utilizzato per condire la pasta.

Contenuti precedenti

Sagra della noce di Sant'Antimo, grande attesa per il nuovo evento!

Prossimi contenuti

Ad Avella la quinta sagra della castagna e della nocciola

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.