Home » 'E Ricette » Baccalà, come stupire i nostri ospiti a Natale

Baccalà, come stupire i nostri ospiti a Natale

1
Condividi
Pinterest Google+

Baccalà in padella su piselli cremosi – ricetta facile

Il baccalà è un pesce con ottime caratteristiche nutritive: pochi grassi ma tante proteine, vitamine e sali minerali. E’ anche ricchissimo di calcio che si sa, per noi donne non è mai abbastanza.

Uno dei motivi per cui amo appassionatamente questo pesce è la sua estrema versatilità in cucina, unita ad una consistenza eccezionale e ad un sapore deciso ma nel contempo delicato.

Questa volta ho deciso di cucinarlo nel modo più semplice possibile: una cottura breve in padella e una ottima crema di piselli per accompagnarne e mitigarne l’elevata sapidità . Il risultato? Un piatto gourmet ma nel contempo decisamente leggero  e salutare. Basterà poco per portare in tavola un secondo di pesce ricco di salute e tanto bello…quanto buono.

Baccalà in padella su piselli cremosi 

Portata – secondo

Prep time – 10′

Cook time – 20’

Total time – 30’

Porzioni – 2

Ingredienti

  • 600 gr – filetti di baccalà dissalato
  • 300 gr – piselli surgelati
  • 1 piccolo – scalogno
  • 3 cucchiai – olio e.v.o.
  • 2 cucchiai – latte scremato
  • q.b. – sale / pepe nero
  • 200 gr – cimette di broccoli
  • 1 cucchiaino – succo di limone

Preparazione

Per preparare il baccalà in padella su piselli cremosi laviamo bene i filetti di baccalà e dividiamoli in tranci tutti delle stesse dimensioni.

In una pentola antiaderente poniamo lo scalogno tagliato finemente, un cucchiaio di olio e due cucchiai di acqua.

Lasciamo sudare lo scalogno finchè non sarà diventato trasparente poi uniamo i piselli ancora surgelati, sale e poco pepe nero e facciamo cuocere a fuoco basso con coperchio per 20′ circa, finchè i piselli saranno diventati morbidi.

Teniamo da parte una cucchiaiata di piselli per guarnire il piatto e versiamo i rimanenti nel bicchiere di un frullatore ad immersione.

Frulliamo fino ad ottenere una crema morbida, aggiungendo eventualmente uno o due cucchiai di latte se il composto dovesse risultare troppo pastoso.

Regoliamo di sale e pepe.

Lessiamo al vapore per 15′ le cimette di broccolo finchè risulteranno cotte ma ancora croccanti.

Condiamole con una emulsione di olio e.v.o., succo di limone e poco sale.

Per continuare a leggere la ricetta puoi cliccare qui

Contenuti precedenti

"Grazie Napoli e ai napoletani". Il tour in città in un giorno e mezzo

Prossimi contenuti

Torta sfogliatella frolla. L'antica ricetta della nonna

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.