Home » Siente a me » Arriva a Napoli il ”FruttaVinoLove”, il Fruttivendolo 2.0

Arriva a Napoli il ”FruttaVinoLove”, il Fruttivendolo 2.0

1
Condividi
Pinterest Google+

Gli amanti della frutta, dei sapori genuini degli ortaggi freschi e delle profumazioni tipiche dei prodotti figli di madre natura saranno felici di scoprire che a Napoli, nel quartiere Vomero, è nato l’accattivante progetto ”Frutta-Vino-Love” di Antonio Pisco.
Antonio Pisco è un giovane imprenditore Napoletano under 35. Nato in una famiglia che di generazione in generazione tramanda l’antica arte del ”fruttavinnolo”.  Una tradizione che Antonio sta piano piano stravolgendo con idee nuove ed innovative: una su tutte, il suo nuovissimo brand ”Fruttavinolove”. Un Brand giovane, moderno e dinamico che, nel progetto del suo realizzatore, vuole riassumere e tradurre in chiave moderna il ”fruttavinnolo” della tradizione Napoletana (il negoziante che negli anni 60 e 70 era specializzato nella vendita di sola frutta e vino) e l’amore tradotto in chiave moderna ed universale ”love” con il quale Antonio Pisco sta stravolgendo il concetto di frutteria moderna.

Fruttavinolove: selezioni gourmet self made, vini artigianali e…

Fruttavinolove è un progetto che, a detta del nostro Antonio, ”guarda e impara dagli insegnamenti del passato con occhio rivolto al futuro”. Un futuro fatto di prodotti gourmet di produzione propria – preparati di frutta mista, ortaggi locali, nazionali ed internazionali e ricette segrete pronte da gustare – di vini prodotti e realizzati a Km zero con uve delle nostra Campania senza mai distrarsi dall’esigenza quotidiana di accogliere i propri clienti in uno store sempre ricco di prodotti freschissimi e in molti casi introvabili.

Dallo Store Frutta Fantasia del Vomero alla conquista dei palati più raffinati: il tutto all’insegna di un’invidiabile creatività compositiva

Francesco Montervino, ex capitano della SSC Napoli con Antonio Pisco

Antonio Pisco puoi trovarlo tutti i giorni presso lo Store ”Frutta Fantasia dal 1950” sito in Via Massimo Stanzione 31/33 (nel quartiere Vomero) sempre indaffarato a servire i suoi clienti e…ad ideare nuove ricette, nuove idee e ”nuove metodologie alimentari per valorizzare i nostri frutti e i nostri ortaggi”. Antonio è un vulcano di idee, un ”Fruttavinolove” innamorato del suo mestiere, dei sapori della terra e del profumo della frutta. Il suo punto vendita è un’esplosione di profumi e ogni visitatore non può far a meno di innamorarsi di quei colori vivi e brillanti che animano i banconi e gli esterni del suo punto vendita. La frutta, in questo caso, ti sembrerà di non averla mai vista prima.  Antonio però proprio non riesce ad essere un ”normale fruttivendolo”.

Frutta Fantasia è un’esplosione di creatività e qualità gourmet certificata

Da sempre, infatti, mette un tocco di creatività unica nel suo lavoro: composizioni rampicanti di frutta fresca, girelloni di verdure, preparati gourmet dolci e salati, spremute, marmellate artigianali, passate di pomodoro di produzione propria con ”Piennolo DOC del Vesuvio” di sua coltivazione. Insomma ad Antonio non mancano certo le idee! Alla base del suo lavoro vi è l’altissima e ricercata qualità di ogni prodotto proposto. Arance Tarocco Gallo di Sicilia, Kiwi Biologici Italiani, Arance Veraci di Pagani, Limoni del Lago d’Averno, Pomodorini del Piennolo di produzione propria e…il resto vi invitiamo a scoprirlo con i vostri occhi!

Le realizzazioni artigianali di Antonio Pisco

Da Antonio non puoi non innamorarti degli odori e dei sapori, tutto è sempre freschissimo, profumatissimo e curato nei minimi dettagli. Dategli un frutto e lui vi solleverà il mondo e, nel ”peggiore” dei casi, saprà realizzarvi composizioni dai mille colori e dai mille sapori.  Dopo il lancio del suo nuovo brand sono in arrivo nuovissime ricette gourmet, nuovissimi preparati di frutta e verdura e nuovissimi prodotti agroalimentari sui quali Antonio sta coltivando progetti importanti. Fruttavinolove infatti, molto presto, firmerà un’esclusiva linea (a tiratura limitata) di prodotti (vini, marmellate e preparati gourmet) di produzione propria. Antonio per ora non ha voluto rilasciare altri dettagli ma con il sorriso e la contagiosa allegria che lo contraddistingue ci ha dato appuntamento alle prossime settimane nelle quali sarà pronto a svelarci tutte le sorprese e le novità gastronomiche nel, nel suo caso, oltre a ”bollire il pentola” stanno ”crescendo nell’orto”.

Recapiti

Frutta Fantasia dal 1950 di Antonio Pisco

 

Contenuti precedenti

Confetti Maxtris e cioccolato Caffarel: un matrimonio perfetto

Prossimi contenuti

Avocado toast o avocado cake? Accostamenti fusion con presentazioni artistiche

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.