Home » Recensioni » Al Green House il miglior toast della Campania. Da provare “Il Vanvitelliano”.

Al Green House il miglior toast della Campania. Da provare “Il Vanvitelliano”.

0
Condividi
Pinterest Google+

Dalla musica al cibo, è stata questa la strada, strepitosa e di successo, che ha intrapreso Sossio Liguori, un 25enne che da due anni soddisfa i palati di migliaia di giovani della Campania. Ci accoglie nella Toasteria di Frattamaggiore, lì dove tutto è cominciato, e ci presenta, in anteprima, l’ultimo arrivato in casa Green House: il Vanvitelliano. Un toast dal sapore coinvolgente realizzato con i migliori ingredienti delle nostre zone: la salsiccia fresca di maialino nero casertano, il ciccillo affumicato di Agerola, la fonduta di peperoni, bacon croccante e patate arrosto alla birra e rosmarino.

LA STORIA DELLA TOASTERIA GREEN HOUSE 

Sossio, un ragazzone tutto muscoli, simpatia e gentilezza, amante della buona musica e degli animali, nell’aprile del 2015 decide di aprire una toasteria nella sua città, a Frattamaggiore (Na) in via Carbonari 58, a poca distanza dalla villa comunale e dalla Basilica del Santo patrono, del quale porta il nome. Quella che doveva essere un’esperienza lavorativa, un’opportunità per guadagnare qualcosa, si trasforma, ben presto, nella voglia di riscatto che caratterizza i giovani del nostro territorio e con la pretesa di dover accontentare chiunque. Nascono oltre trenta diversi toast, salati e dolci, e ad essi, dopo poco, si aggiungono leChefsPotatoes e le Green salads.

QUALITA’ DEI PRODOTTI: IL GREEN TOZZO

La bontà dei prodotti, la quantità esagerata degli stessi e la qualità, trasformano quella di Sossio in un’esperienza in ascesa e così, nel dicembre del 2015, apre la seconda sede a Caserta. La fantasia di Sossio non è mai a riposo, nascono così i toast ai sei cereali integrali, il Green Tozzo (soffice e croccante pane artigianale realizzato con farine miste, semola e patate) e decide di realizzare toast speciali per quanti hanno la necessità di mangiare “senza glutine”.

Le due Toasterie utilizzano prodotti a km zero e di ottima qualità, sperimentando nuove unioni di sapori nei diversi periodi dell’anno, allora in estate i più richiesti sono il “Sciurillo”, toast ai sei cereali con fiori di zucca e salsiccia fresca mantecati in padella con provola filante, e il “Magnifico”, toast con provola affumicata di Agerola, hamburger di chianina IGP e la parmigiana bianca di melanzane.

CONSIGLIATO DALLA REDAZIONE

Se non trovate i toast speciali di stagione, assaggiate il “Succulento” toast con la porchetta di Ariccia IGP, provola dei Monti Lattari, uovo alla piastra, insalata, pomodori e maionese.

COME ARRIVARE AL Green House

Green House – Toasteria Take Away vi aspetta nelle sedi di: Frattamaggiore, in via Carbonari n. 58 (nei pressi della Villa Comunale) e a Caserta, in via Gian Battista Vico n. 9 (nei pressi della Reggia). Per tutti i clienti, dopo il primo “incontro d’amore con i sapori”, è rilasciata una Green House Card, una tessera raccolta punti che permetterà di “vincere” un toast omaggio.

Per qualsiasi informazione potete contattare Sossio al numero di cellulare 329 4218219 oppure aggiungere la pagina Facebook “Green House Toasteria”. Il martedì Green House è chiuso!

PAGINA UFFICIALE FACEBOOK 

Contenuti precedenti

Grande successo per la seconda edizione di Pizzafest&Shopping a Piano di Sorrento

Prossimi contenuti

Pomodoria, ad Angri la sagra sul pomodoro

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *